Ortografia: Le DOPPIE da imparare


settembre 26, 2014 scritta da

Continuiamo la nostra ricerca di Filastrocche brevi per imparare l’ortografia e la grammatica.
Ecco a voi, qualcosa per lo studio delle doppie:

Quando ci sono le doppie
le lettere si scrivono a coppie.
Due LL sulle tapparelle,
con due PP hai una zappa per zappare,
con due FF una stoffa da indossare,
con due MM una mamma da abbracciare.
Ma la pace ha una C sola che peccato,
per questo è così difficile da conservare.

(L. Taffarel)

 

Gioco senza doppie trovato a questo LINK

Si tratta di leggere un testo senza doppie per far capire chiaramente al bambino, che qualcosa non va.

Provate a leggerlo e fatevi una risata!

senzadoppie

Un gato mezo mato
si è butato sul leto
ma è cascato di soto.
Tuto questo ha fato
quel gato mezo mato
ha fato un boto
si è sbuciato un ginochio
si è spelato un orechio
si è spacato un ochio.

 


Filastroccando si impara l’H: cHe cHi H si!


settembre 22, 2014 scritta da

Ci sono Filastrocche che servoni per imparare le regole di grammatica e ortografia.

Ne ho cercate alcune e ve ne propongo qui una per insegnare QUANDO CI VA La “H” con la C.

Insegnatela ai vostri bimbi delle prime classi elementari, FUNZIONANO, ve lo garantisco!

Che, Chi, H SI
ca, cu, co, H NO

 

 

impara l'H

impara l’H


Educazione Sessuale e Affettiva spiegata ai bambini: Libri da leggere


settembre 18, 2014 scritta da

Sul sito amico 800fiabe.it  avevamo parlato dell’argomento “sesso” da affrontare con i bambini.
Il link all’articolo è questo: I bambini e le domande sul sesso

Oggi abbiamo un’importante novità da segnalarvi in Libreria:

ORA TI RACCONTO COME SEI NATO
AUTORI: Aldo Andaloro – Pierluigi Diano

Storie e idee per l’educazione sessuale e affettiva dei bambini

ora ti raccontoLIBRI DA LEGGERE CON LORO: ORA TI RACCONTO COME SEI NATO

LIBRI DA LEGGERE CON LORO: ORA TI RACCONTO COME SEI NATO

 Il libro parte da una divertente storia illustrata, in cui la piccola Eva, una bambina spigliata e spiritosa, spiega a una cicogna un po’ spae­sata come nascono i bambini, per rispondere strada facendo alle domande che i più piccoli ripongono su affetti e sessualità.

Segue una sezione dedicata a insegnanti ed educatori con materiali e suggerimenti per organizzare percorsi didattici e formativi di educazione sessuale e affettiva. Infine, una sezione dedicata ai genito­ri, cui spetta – più che a ogni altro educatore – il compito di guidare l’educazione agli affetti e alla sessualità, soprattutto nei tempi attuali, in cui gli stimoli e i messaggi provenienti dai mass media sono spesso ambigui e volutamente fuorvianti.

UN LIBRO DA LEGGERE E RILEGGERE CON LORO.
UN TITOLO da inserire nella nostra “Lista dei desideri”

Pensate ad un regalo intelligente!
Il link per comprarlo ON LINE è questo

fascia

 

 


Riciclo Creativo: Creare una mangiatoia


settembre 12, 2014 scritta da

riciclo creativo

riciclo creativo

mangiatoiaAmate gli uccellini?

Vi indico un modo semplice per creare una  mangiatoia con una bottiglia in plastica.

UN modo facile ed economico per il riuso creativo di tante cose che invece si buttano.

La foto spiega già come fare!

 

 


Dona il sangue, piú dolce la vita


settembre 5, 2014 scritta da

“DONA IL SANGUE
è più dolce la vita!”

Così cita una bustina di zucchero che ho voluto immortalare.

Donare il sangue serve per darlo a chi ne ha bisogno in ospedale.
È un modo per dare qualcosa di sé agli altri che sono ammalati.
Lo si fa a partire dai 16 anni iscrivendosi all’associazione che gestisce queste donazioni che si chiama FIDAS.

Se da grande vorrai farlo, parla con i tuoi genitori.
È un dono speciale!


Pipo, bevi un poco!


agosto 31, 2014 scritta da

Pipo è un gattino fortunato perché ha una casa con tanto amore e un amico speciale, Livio.
Pipo vive un rapporto davvero unico con Livio da quando è nato: giocano insieme e quando lui è stato male, Livio era molto triste.
Pipo adesso sta prendendo le medicine e speriamo davvero che riesca a guarire.

Ieri Livio era con lui e hanno parlato tanto:
“Ciao Pipo. …stai bene vero? Bevi l’acqua, è tutta per te. Ti piace davvero l’acqua! Ma non hai ancora bevuto! Facciamo un picnic? mi piace tanto fare il picnic!”


Facciamo un gioco: Indovina quale animale è


luglio 10, 2014 scritta da

Si tratta di un gioco molto semplice che può essere fatto all’aperto o in casa a seconda del numero dei giocatori che vi partecipano.

Si gioca in gruppo e ci si divide in 2 squadre che competono una contro l’altra.
Una squadra delle due, dovrà indovinare l’animale.

Dovrà essere nominato un caposquadra che penserà -senza dirlo a voce alta- ad un animale e lo sussurrerà a tutti i compagni della sua squadra.
La condivisione del nome dovrà essere fatta in modo che gli altri partecipanti della squadra avversaria non sappiano a quale animale si fa riferimento.

La squadra che ha scelto il nome dell’animale, si mette in gruppo e tutti gli altri componenti della squadra avversaria, uno alla volta, porranno delle domande ad ogni singolo componente,  per capire di quale animale si tratti.
Ogni interpellato dovrà rispondere alla domanda facendo riferimento all’animale scelto e potrà anche rispondere attraverso dei gesti (oltre alle parole).
La squadra che concorre, prima di dire il nome dell’animale, si potrà consultare con gli altri.

Ci si pone un limite di domande così da stabilire una graduatoria su quante volte la squadra ha indovinato l’animale.

 

gioco quale animale è

Gioco: quale animale è?

Ogni squara che indovina l’animale, entro il tempo stabilito, segnerà un punto.
Vincerà la squadra che avrà segnato più punti.


Collanine per tutti i gusti


giugno 30, 2014 scritta da

Al giorno d’oggi pure ai maschi piace mettersi
una piccola, discreta e fine collanina

 

collane, collanine

Livio indossa delle “collanine”

 

Quando vedi la tua mamma che indossa abitualmente delle collane abbinate ai vestiti, quando la ami a tal punto da esserne quasi innamorato perchè sei piccino, quando ti piace sperimentare le cose e soprattutto quelle nuove… quando sei intelligente e matacchione da voler toccare e provare tutto, se trovi un cofanetto pieno zeppo di COLLANINEcosa potresti fare se non, indossarle?

Ecco appunto, oggi ho trovato nel cassetto della mamma una montagna di collane.
Tutte colorate, di forme e lunghezza diverse, belle e interessanti.
Io me le sono messe!

Vi piaccio?

Sono un maschietto io, ma che significa?!


Imparare la MATEMATICA giocando con le App


giugno 23, 2014 scritta da

Se volete che il vostro bambino impari la matematica di base divertendosi,  ecco a voi una App ad hoc per bambini e ragazzi in età prescolare con le operazioni matematiche di base.

Si tratta di un gioco educativo e divertente, una collezione di:

PUZZLE DI MATEMATICA PER BAMBINI in età prescolare

Istantanea iPhone 1

 


Internet sempre più universo domestico


giugno 19, 2014 scritta da

Internet oggi, è dentro tutte le nostre case.

I telefonini e le reti wireless free sono intorno a noi.

Le ultime dinamiche della comunicazione,  fanno sì che un soggetto si sia trasformato da destinatario delle informazioni a divulgatore delle stesse attraverso i social networks.

Lo spettatore è diventato attore e vive in un mondo continuamente interconnesso.

E’ importante dunque che ogni genitore ed educatore sia consapevole che i confini non si sono solo allargati, ma i confini non esistono più.

dentro casa

Le mura domestiche di casa e scuola, sono solo virtuali perchè non proteggono più come un tempo.
Se ognuno di noi diventerà consapevole di questo grande cambio sociale, potrà essere vigile dei grandi pericoli che ogni bambino vive ogni giorno.

Fingere che la rete non sia parte della nostra vita e rinnegarla “perchè io non la uso”,  non aiuta i nostri bambini.

 

Social Network, Se Li Conosci, Proteggi Tuo Figlio

 


« Previous posts     Next posts »

Cosa è Cantilena.it?

Cantilena.it è la voce delle fiabe.
E' un progetto dedicato ai bambini di oggi che hanno a disposizione un mezzo facile e gratuito per ascoltare le favole. Tuffatevi in questo mondo magico dove ogni cosa è possibile!
Leggi altro...
Newsletter

Nome
Email
Cerca

Cerca la storia, autori, Blog...

 
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale
.
Follow Me on Pinterest