Attività in vacanza: raccogliere sassi e conchiglie


scritta da , luglio 30, 2015

Quando si va al mare, la spiaggia offre innumerevoli doni da portare a casa che si possono facilmente utilizzare per lavoretti da fare nei giorni in cui non si può andare fuori a giocare all’aria aperta.

I doni del mare sono molti:
SASSI LEVIGATI DALL’ACQUA di tutte le forme e colori, ciottoli o vetri che si trasformano in pietre.
CONCHIGLIE di tutte le forme e grandezze
LEGNETTI levigati dalla forza dell’acqua.

Di solito, il momento migliore per raccoglierli è al mattino presto ma essendo voi piccini che amano dormire, penso sia difficile chiedere a mamma e papà di alzarsi presto per andare a caccia di tesori!

Quindi, quello che ti suggerisco, è di armarti di secchiello e, nelle ore meno calde del mattino, andare sulla battigia dove si rompono le onde che trasportano i tesori del mare.

Tu raccoglili, lavali bene quando torni a casa e vedrai che poi, lavoretti da fare ne troviamo sia sui post passati, che sulla rete.

Eccoti intanto un assaggino di cosa si può fare colorando i sassi!

  • GUARDA COSA SI PUO’ FARE CON I SASSI LEVIGATI
  • sassi dipinti

    sassi dipinti

    Scacciapensieri fatto con conchiglie del mare

    Scacciapensieri fatto con conchiglie del mare

    Angioletti costruiti con le Conchiglie Regina

    Angioletti costruiti con le Conchiglie Regina

    Barattoli decorati con le conchiglie del mare

    Barattoli decorati con le conchiglie del mare



Lascia un commento


Cosa è Cantilena.it?

Cantilena.it è la voce delle fiabe.
E' un progetto dedicato ai bambini di oggi che hanno a disposizione un mezzo facile e gratuito per ascoltare le favole. Tuffatevi in questo mondo magico dove ogni cosa è possibile!
Leggi altro...
Newsletter

Nome
Email
Cerca

Cerca la storia, autori, Blog...

 
Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale
.